Like our social media channels
Scorrere verso il basso
Archivio
torna a Notizie

"IO LO FACCIO A CASA": quasi 6 milioni le persone che si ricordano della campagna

May 29, 2020

Branded

Secondo l'analisi di Nielsen Media, la campagna ha raggiunto 5,7 milioni di persone, pari al 15% degli utilizzatori di social network. Si è conclusa positivamente la campagna #IoLoFaccioACasa, progetto inclusivo e solidale realizzato durante l’emergenza sanitaria dall’industry dell’Influencer Marketing e dei Talent a supporto delle direttive diffuse dal governo e dagli organi locali in ottica di contenimento dell’emergenza Covid-19. La campagna, promossa da Buzzoole, Flu, Fuse e OpenBox, Thestylepusher, ha coinvolto un nutrito gruppo di influence rnella creazione di contenuti di intrattenimento ad hoc per il periodo della quarantena.

Si è trattato di un vero e proprio palinsesto di attività quotidiane che i creator hanno pubblicato sul proprio profilo seguito dall’hashtag #IoLoFaccioACasa. La campagna, partita il 13 marzo, si è sviluppa in diverse fasi: la prima relativa al lancio dell’iniziativa con l’apertura del profilo Instagram @IoLoFaccioACasa e la Pagina Facebook, la seconda, attraverso lo sviluppo del palinsesto e la creazione di contenuti per l’intrattenimento attraverso iniziative domestiche.

Durante i 42 giorni della campagna, il ricordo del’iniziativa #IoLoFaccioACasa ha raggiunto 5,7 milioni di persone, pari al 15% degli utilizzatori di social network, la penetrazione ha raggiunto il 19% nella fascia d’età tra i 18 e i 24 anni. E’ quanto emerge dall’analisi di Nielsen Media che ha, inoltre, rilevato il gradimento dell’iniziativa. Il 93% di coloro che si ricordano dell’iniziativa ha dichiarato di giudicare le attività proposte molto interessanti, mentre il 41% ha affermato di essere stato intrattenuto dal palinsesto realizzato dai creator. In coda all’iniziativa #IoLoFaccioACasa, talent e celebrity sono stati inoltre promotori della campagna #iotidicoGrazie!, un ringraziamento rivolto a chi ogni giorno ha lavorato in prima linea per combattere il virus e garantire l’accesso ai servizi essenziali. Gli influencer sono stati invitati a prestare un proprio scatto accompagnato da una frase di ringraziamento personale.

Il progetto, promosso dai collettivi IoLoFaccioACasa e SocialItalia, è andato oltre all’ambiente dei social networks raggiungendo le strade italiane attraverso billboard digitali. Questa parte della campagna ha coinvolto un totale di 94 creator che hanno prodotto 148 contenuti, veicolati sul profilo Instagram @IoLoFaccioACasa, e 105 sugli impianti DOOH. Le realtà coinvolte ringraziano i talent che hanno aderito all’iniziativa #IoTiDicoGrazie, solo per citarne alcuni: tra gli artisti Anna Godeassi e Caterina Cantoni; gli attori Andrea Dianetti, Antonio Ornano, Filippo Caccamo, Paolo Ruffini, Edoardo Mecca, Nicolas Vaporidis, Luca Turco, Alan Capelli Goez, Asia Corvino, Federica Lucaferri, Jun Ichikawa, Giulia Salemi, Giorgia Gianetiempo, Simona Cavallari, Martina Panagia; i calciatori Leonardo Pavoletti, Roberto Gagliardini; i cantanti Francesca Monte, i comici The Coniugi, Monica e Enzo Arteteca, Roberto Lipari; la community InsanityPage; la giornalista Sarah Castellana, Giulia Pisani; gli influencer Ivano Marino, Giovanni Masiero, Martina Favaro, Natalia Paragoni, Andrea Zelletta, Arianna Cirrincione, Andrea Cerioli, Sabrina Stefanoni, Luca Vezil, Camilla Gullà, Fabio Colloricchio, Catherine Poulain, Nilufar Addati;i modelli Ema Kovac, Alice Sabatini, Gennaro Lillio; i personaggi TV Elisa D'Ospina, Cecilia Capriotti, Francesca Rocco, Juliana Moreira, Edoardo Stoppa, Ana Laura Ribas, Andrea Damante, Stefano Sala, Katia Pedrotti, Teresanna Pugliese, Emanuele Filiberto, Luca Daffré, Serena Garitta; tra gli sportivi Ignazio e Francesco Moser, Aldo Montano, Fabio Aru, Valentina Vignali, Marcell Jacobs, Fabio Basile, Vanessa Villa; i TikToker La Presa Twins, Weedy e i creators Simone Paciello; Bise, Amedeo Preziosi, Riccardo Dose, Gabriele Vagnato e Leonardo De Carli. Si ringraziano, inoltre, Vidoser, Social Flow, le agenzie media di Omnicom Media Group con le sigle OMD, PHD, Hearts&Science e Omni@ e di WPP con la media holding GroupM e le sue agenzie Mindshare, MediaCom, Wavemaker; Nielsen Media e le associazioni Osservatorio Nazionale Influencer Marketing, Osservatorio Influencer Marketing, OBE Osservatorio Branded Entertainment, 2Muchtv, Alex Pacifico Management, Divimove, Face Management, Feel Studio (formerly Venicemesh), Fashion Model, Golden Sabre Agency, Grumble Management, House of Talent, Icona Production, Newtopia, Non c’è Problema, One Shot, Sava srl, Space Sports, Studio71, The One Celebrity, Twentyforseven, Wannabe, YourMood, ZooCom.

Condividi

Avete in mente qualcuno che potrebbe trarre beneficio da queste informazioni? Sentitevi liberi di condividere la notizia.

Torna a Notizie
Verizon Media e Divimove insieme per supportare i brand nella pianificazione di campagne media e branded content

September 9, 2020