Like our social media channels
Scorrere verso il basso
Archivio
torna a Notizie

Divimove ha un nuovo CEO: Tobias Schiwek

October 2, 2018

Corporate

Divimove, il network video multipiattaforma parte di RTL Group, ha un nuovo CEO: Tobias Schiwek. Il suo nuovo ruolo sarà operativo da gennaio 2019. Il manager, attualmente Chief Digital Officer della compagnia di produzione tedesca UFA e Co-Managing Director del braccio digitale della società UFA X, prenderà il posto dei tre Co-Founder e Managing Director di Divimove, Brian Ruhe, Philipp Bernecker e Sebastiaan van Dam, che lasceranno l'incarico alla fine dell'anno. Il suo successore in UFA X verrà nominato più avanti. Prima di essere stato in forza a UFA, Schiwek ha lavorato come digital strategist e advisor presso varie aziende e startup in ambito media, anche in qualità di business angel e mentor.

«Sono profondamente soddisfatto che che con Tobias Schiwek affideremo la guida di Divimove a un imprenditore del digital e della creatività. Ha già confidenza con l'ampio portafoglio di brand di RTL Group ,che sfrutterà per promuovere una maggiore cooperazione con i nostri broadcaster, produttori di contenuti e con la nostra offerta digitale», ha commentato Bert Habets, CEO of RTL Group.

La nomina del manager si inserisce in un percorso recentemente intepreso da RTL Group con l'obiettivo di far crescere in maniera significativa il business del suo network multi-piattaforma (MPN). Un obiettivo cui la società intende puntare attraverso la costruzione di un'offerta video robusta e profittevole, combinando i suoi tre brand StyleHaul, Divimove e United Screens in un nuovo gruppo, capace di operare su scala mondiale attraverso la produzione di contenuti video di breve durata volti a un pubblico giovane.

"Una volta che questo gruppo verrà costituito nelcorso del 2019 - spiega RTL Group in una nota - Tobias Schiwek riporterà al CEOdi questo MPN, Sean Atkins, già CEO di StyleHaul. Divimove oggi è un network video con 11,5miliardi di visualizzazioni nella prima parte del 2018.Attualmente conta 300 milioni di iscritti attraverso i suoi 900 socialinfluencer nei mercati in cui è operativa, tra cui Italia, Germania, Spagna,Olanda, Polonia e Francia. La sua offerta comprende anche l'agenziacreativa Brandboost,focalizzata sullo sviluppo di format di branded content online per advertiser ebrand.

Condividi

Avete in mente qualcuno che potrebbe trarre beneficio da queste informazioni? Sentitevi liberi di condividere la notizia.

Torna a Notizie
I brand più popolari su YouTube durante la pandemia di COVID-19

June 17, 2020